Carpaccio di polipo

Il carpaccio di polipo può essere un antipasto nelle grandi occasioni ma anche un buon secondo piatto raffinato. La sua preparazione è semplicissima,viene pressato in una bottiglia di plastica possibilmente da 2 lt e di forma cilindrica una volta freddo risulterà compatto e tagliabile facilmente.

page.jpgIngredienti:

  • 1,5 kg polipo fresco
  • 1 limone
  • prezzemolo
  • olio
  • pepe
  • sale

Preparazione:

Riempire una pentola capiente d’acqua e qualche goccia di limone portarla ad ebollizione immergere il polipo e cuocere per circa 40 minuti ,(il polipo va messo quando l’acqua è bollente e non a freddo per evitare che risulti duro) se usate una pentola a pressione bastano 20-25 minuti circa.Il polipo deve risultare ben cotto,potete provare con una forchetta  ma deve essere ancora bello sodo. Scolatelo e pulirlo dalla pelle in eccesso,tagliate i tentacoli  a pezzo intero non fate pezzi piccoli.Nel frattempo prendete una bottiglia  di plastica da 2 litri tagliate il collo e fare 4 tagli lunghi 7-8 cm circa alle estremità formando delle alette. Posizioniamo all’interno  il nostro polipo premendolo il più possibile chiudere le alette e sigillare il tutto con del nastro adesivo.Mettiamolo in frigo per almeno 6 ore,  metterci al di sopra un peso per rimanere sempre pressato.Passato questo periodo di tempo si può togliere il polipo dall’involucro tagliandolo . Fare fette belle sottili usando una affettatrice,oppure un coltello ben affilato; posizionare le fette su di un piatto da portata,condire con limone, olio,pepe, sale e prezzemolo; guarnirlo con foglie intere di prezzemolo e spicchi di limone .Si può servire freddo oppure intiepidirlo prima di condirlo…………Buon appetito………………..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...