Noce di vitello alle erbe aromatiche

Oggi proponiamo un arrosto di vitello ,il taglio scelto per questa ricetta è la noce è cotto con erbe aromatiche che danno un gusto particolare alla carne e sfumato con del vino dolce frizzante che rende la carne delicata. E’ un piatto classico per le feste, per la domenica o per pranzi con amici dove farete sicuramente un ottima figura,accompagnato con della polenta e delle verdure in pastella rende questo piatto completo.

CIMG5913Noce di vitello con erbe aromatiche

Ingredienti:

  • 1,5 kg di vitello (noce)
  • 1 rametto di rosmarino
  • 6-7 foglie di salvia
  • 4 rametto di timo
  • 3 rametti di origano
  • 6 chiodi di garofano
  • 1 spicchio d’ aglio
  • ½ bicchiere di vino frizzante dolce
  • brodo con ½ dado di carne
  • 3 cucchiai di olio
  • 50 gr di burro

Procedimento:

Lavate ed asciugate con un panno da cucina l’arrosto di vitello . Prendiamo le nostre erbe aromatiche le passiamo sotto l’acqua corrente fredda, le inseriamo per 5 minuti nel microonde alla massima temperatura appena tolte le possiamo sminuzzarle in polvere, per poterle utilizzare subito.

CIMG5868    noce di vitello alle erbe

In una padella fate rosolare l’aglio con il burro e l’olio, appena pronto togliete l’aglio ed aggiungete le nostre erbe aromatiche ridotte in polvere.

CIMG5872     CIMG5875

Unite la carne e fatela rosolare bene da tutti i lati. Sfumate con il vino dolce frizzante.

CIMG5877    CIMG5878

Potete continuare la cottura per circa 1 ora aggiungendo il brodo di dado che deve coprire almeno ¾ del vitello oppure passarlo in pentola a pressione per circa 20 minuti.

CIMG5882   CIMG5880

Passato il tempo necessario scoprire la pentola e tagliare con un coltello affilato il vitello in fette abbastanza fini, riporlo nella pentola per ultimare la cottura, per circa 10 minuti assicurandosi di non farlo asciugare troppo

CIMG5890    CIMG5891

E’ possibile servire le nostre fettine d’arrosto con della polenta e delle verdure in pastella. Potete trovare la ricetta delle verdure in pastella in una delle nostre ricette:  trovate qui.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...